Strutture meccaniche

ll robot manipolatore antropomorfo è un dispositivo dinamico che quindi opera trasferendo alla sua base forze e momenti anche molto considerevoli che dipendono dalla posa, velocità e carico in movimento. Per scaricare a terra in maniera stabile e sicura tali forze e momenti possiamo implementare strutture modulari in alluminio anodizzato e/o acciaio molto rigide e funzionali.

Queste strutture non si limitano a sostenere il robot ma anche l’applicazione che questo andrà a compiere con i vari sistemi di asservimento attivo o passivo, quadri elettrici controller ecc..

Siamo in grado qunidi di progettare e realizzare flange di collegamento, piantane, strutture portanti, assi lineari per la massima personalizzazione e flessibiliá possibile per la nostra automazione robotica.

Asse lineare Robot

In molte applicazioni il volume di lavoro del robot non è sufficiente lungo un particolare asse: asservimento multistazione di macchine, asservimento magazzini automatici ecc..

In questi casi si può ovviare utilizzando un robot più grande oppure muovere il robot su un asse supplementare che può quindi espandere il suo volume di lavoro anche di diversi metri.

La nostra offerta comprende assi lineari di diverse taglie e lunghezze già integrati con il robot e quindi pronti all’uso completi, volendo, di struttura portante customizzata in funzione delle esigenze.